Sono molteplici le novità di Accademia Italiana per la collezione Primavera/Estate 2018, presentata ufficialmente durante Fiera Cavalli Verona.

Una delle più apprezzate è indubbiamente la prima collezione di pantaloni in denim, disponibili per donna, uomo e junior; realizzati con un tessuto in jeans bi-elastico e proposta in tre diverse varianti nella collezione donna:

  1. Denim Logo, ovvero un pantalone che vede sul retro una personalizzazione con intero stampato con i motivi logo, tipici di Accademia Italiana. Il lavaggio Stone-Washed, unito ai tagli con toppa, rendono questo pantalone “rock” ma allo stesso tempo elegante.
  2. Denim Sky è il pantalone basic di questa collezione, realizzato in denim chiaro con i ricami del logo sulle tasche posteriori.
  3. Denim Black Stone è il pantalone in denim scuro, impreziosito da pietre nere applicate sulle tasche anterori, per uno stile glamour-rock.

Per le collezioni uomo e Junior è presente un’unica variante realizzata in Stone Washed in tinta scura e tagli con toppa.

La collezione denim Accademia Italiana sarà disponibile negli store e online a partire da Aprile 2018.

 


Ogni mese, all’interno di questa divertente rubrica, vi proporremo una lista di cinque eventi, mostre o manifestazioni che valgono la pena di essere prese in considerazione per allietare e arricchire, di cultura, i vostri weekend.

 

  1. Mostra “Milano e la Mala” – Palazzo Morando, Milano – fino all’11 Febbraio 2018.
    Un viaggio nel tempo, in un attimo si viene proiettati nella Milano degli anni Quaranta, la Milano delle celebri rapine, come quella di via Osoppo, fino ai rapporti tra malavita e i milanesi celebri.
    Attraverso reperti storici d’eccezione, potrete ripercorrere i grandi colpi malavitosi realizzati da persoanggi come Francis Turatello, Angelo Epaminonda e Renato Vallascanza; oltre che rivivere i quartieri di Milano che hanno fatto da sfondo a queste vicende, come il Giambellino, Isola e la Conca del Naviglio.

  2. Wildlife Photographer of the year 2017 – Fondazione Luciana Matalon, Milano – fino al 10 Dicembre.
    Una tappa obbligatoria per gli amanti della natura selvaggia, questa mostra racchiude i migliori scatti di Wildlife dell’anno, premiate al concorso di fotografia indetto dal Natural History Museum of London. La straordinaria bellezza di queste immagini, che ritraggono la Terra e la diversità della natura di cui è popolata, lasciano letteralmente senza fiato, lasciandoci una testimonianza visiva di un’ambiente da salvaguardare e preservare.

  3. Untitled (plot for dialogue)” – Chiesa di San Paolo Converso, Milano – fino al 16 Dicembre.
    Una mostra insolita quella dell’artista Asad Raza che permette ai visitatori di giocare a tennis, gratuitamente, all’interno della chiesa sconsacrata di San Paolo Converso.
    Reti, linee e racchette si sovrappongono agli elementi architettonici dell’edificio rinascimentale e fanno da sfondo ad un’esperienza che il visitatore vive all’interno di questa installazione. È infatti possibile giocare a tennis, con veri istruttori, oppure sorseggiare te freddo al gelsomino godendosi il profumo floreale e boschivo creato dalla sorella dell’artista.

  4. Villa Sironi Marelli – scuderie in stile moresco – Robecco sul Naviglio.
    Un luogo da visitare, per tutti gli amanti dei cavalli, è indubbiamente Villa Sironi Marelli, a Robecco sul Naviglio, appena fuori Milano.
    Le scuderie, costruite a causa della forte passione del proprietario per i cavalli arabi, sono in stile moresco: fronte ad archi a ferro di cavallo, stalli e corridoi coperti da cupolette d’impianto rettangola sorrette da colonnine, abbeveratoi in calcare bianco, mangiatoie in ferro battuto, pareti adornate da teste di cavallo in legno.
    Un piccolo, grande, capolavoro architettonico.

  5. Oh Bej! Oh Bej! – Piazza Castello, Milano – dal 7 al 10 Dicembre.
    È praticamente impossibile essere a Milano per il ponte dell’Immacolata e non visitare i famosi mercatini di Sant’Ambrogio, un vero e proprio patrimonio culturale meneghino.
    Un’occasione speciale per raccontare la storia, la cultura e l’identità milanese spaziando dai prodotti dell’artigianato locale a quelli alimentari, in attesa che arrivi il Natale.

 

 


 

In occasione di Fiera Cavalli Verona, lo scorso Ottobre, Accademia Italiana ha mostrato al pubblico la novità del 2018: la capsule collection in seamless.

Si tratta di una piccola collezione composta da leggings, smanicati e polo, disponibili per donna, uomo e bambino realizzati completamente senza cuciture, per fornire un comfort assoluto durante le prestazioni sportive.

I leggings di Accademia Italiana, sono realizzati con un filato in Poliammide termoregolatore, attraverso una particolare tecnica chiamata “seamless” che permette di avere delle zone composte da differenti strutture e spessori come ad esempio i fianchi composti da un susseguirsi di costine che rendono il pantalone più sostenuto, pensato appositamente per le donne.
La stessa struttura è resa più leggera dietro al ginocchio, in modo da facilitare la flessione della gamba durante l’attività fisica, mentre nella zona dei glutei si trasforma in piqué spessorato, perfetto per ammortizzare e proteggere la zona del corpo a contatto con la sella.

L’elemento che rende davvero unico questo capo è l’elevata elasticità che, unita al Grip in silicone, permette una perfetta aderenza alla sella per un massimo comfort.
I leggings in Seamless sono presenti nei colori navy, nero, grigio melange e bianco per quanto riguarda la donna; mentre navy, grigio melange e bianco per la collezione Junior.

A completare il look, Accademia Italiana ha realizzato anche il Gilet utilizzando la tecnica del Seamless con una particolare attenzione alla schiena, per fornire una perfetta ergonomicità del corpo, viene indossato come una seconda pelle, leggero ed elastico, disponibile in navy e nero per la donna mentre navy e mole per l’uomo.

L’ultimo capo realizzato in seamless è la polo, disponibile sia in versione “every day”, prodotta con un disegno di strutture differenziate di costine e piquè, che in versione da gara, realizzata con lo jacquard del logo in all-over e il collo con balza in pizzo bianco.

Le polo sono disponibili per donna, uomo e collezione Junior, in differenti colori.La collezione seamless Accademia Italiana sarà disponibile negli store e online a partire da Aprile 2018.

 


L’anno 2017 è stato un anno pieno di interessanti ed emozionanti cambiamenti per Accademia Italiana, la quale si prepara per Spoga Horse, l’importante appuntamento con la moda equestre internazionale in scena a Colonia, in Germania dall’3 al 5 Settembre.

Un punto di riferimento per tutti gli operatori del settore, questa manifestazione fieristica è il luogo ideale per presentare in anteprima al mercato le nostre nuove collezioni di abbigliamento sportivo/fashion per l’equitazione.

Siamo lieti di invitarvi presso il nostro stand, molte novità vi attendono che non vediamo l’ora di svelarvi…

Hall 11.2 – Stand R-028, Vi aspettiamo!