Prestigioso riconoscimento per l’amazzone Silvia Rizzo. La specialista del dressage figura infatti tra i premiati ai Chi è Chi Awards 2015, consegnati lo scorso 22 Settembre al palazzo Reale di Milano. L’evento, che ha dato il via alla Fashion Week di Milano, è nato nel 2001 con l’intento di premiare le eccellenze italiane nel campo imprenditoriale.

In particolare il tema di quest’anno riguarda i Brand Ambassador, ovvero personalità che si sono distinti come rappresentanti della creatività italiana nei rispettivi campi: Moda, Design, Cinema, Musica, Food, Sport, Charity, Beauty. E quale miglior rappresentante del Made in Italy per la categoria Sport di Silvia, conosciuta in tutto il mondo come la fashionista del Dressage?

Grazie al suo intuito e all’attenzione e passione con la quale segue le ultime tendenze nell’ambito fashion, Silvia si è subito distinta in tutto il mondo come icona di stile, in una disciplina dove peraltro l’eleganza in sella è sempre stata una componente essenziale per competere a alti livelli..

La Giuria composta da esperti del settore della moda ma non solo, ha riconoscuto l’impegno che l’amazzone italiana residente in Germania porta avanti da anni nel promuovere l’Italian style nell’abbigliamento per equitazione, grazie anche alla preziosa collaborazione con Accademia Italiana. Per il marchio Silvia riveste ormai da anni il ruolo di testimonial e rivenditrice.

I premi sono stati consegnati da dieci giovani imprenditori e startupper, selezionati dal comune di Milano per le loro iniziative imprenditoriali. Ha presenziato all’evento anche Cristina Tajani, l’assessore alle Politiche per il lavoro, sviluppo economico, Università e Ricerca.