Cominciamo il 2018 con una delle nostre rubriche con i 5 consigli divertenti su come passare il weekend nei mesi di Gennaio e Febbraio.
Non solo mostre questo mese, ma anche una chicca che vi farà ritornare bambini.

 

 

“Leonardo 39. La costruzione di un mito”

Un vero e proprio viaggio nel mondo del genio italiano, quello che prende vita al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano, da sempre la sua casa.
Documenti, volumi, fotografie e oggetti storici con cui ripercorrere la genesi di uno degli artisti più fenomenali del panorama italiano.

Aperta fino al 6 Maggio – Via Vittore 21, Milano

“Steve McCurry” 

Dal 3 Febbraio al 6 Giugno le Scuderie del Castello Visconteo di Pavia, che meritano da sole la visita, accolgono oltre un centinaio di suggestivi scatti ad opera del grande fotografo McCurry. Una raccolta di immagini per ripercorrere tutti i quarant’anni di carriera del celebre autore americano, dall’India al Brasile, dalla Birmania al Giappone, passando per Cuba e Afghanistan: non mancherà il celebre ritratto di Sharbat Gula, la ragazza ritratta nel campo profughi di Peshawar in Pakistan.

Aperta fino al 6 Giugno  – Scuderie del Castello Visconteo di Pavia

 

“Frida Kahlo”

Forse una delle mostre più attese del 2018, organizzata ai primi di febbraio al MUDEC-Museo delle Culture di Milano, si tratta di una grande e nuova retrospettiva che raccoglierà le opere di Frida Kahlo provenienti dal Museo Dolores Olmedo di Città del Messico e dalla Jacques and Natasha Gelman Collection, le due più importanti e ampie collezioni dedicate all’autrice nel mondo, oltre a prestiti dai più autorevoli istituti internazionali.

Aperta fino al 3 Giugno  – Mudec di Milano

Il Principe dei collezionisti. Leopoldo De’ Medici

Aperta fino al 28 Gennaio la mostra su Leopoldo De’ Medici che spicca nel panorama del collezionismo europeo per la vastità dei suoi interessi e la varietà delle opere raccolte. Servendosi di abilissimi agenti, mercanti e segretari italiani e stranieri, radunò, nel corso della sua vita, esemplari eccellenti e raffinati nei più diversi ambiti: sculture antiche e moderne, monete, medaglie, cammei, dipinti, disegni e incisioni, avori, oggetti preziosi e in pietre dure, ritratti di piccolo e grande formato, libri, strumenti scientifici e rarità naturali.
Una mostra curiosa e molto divertente, decisamente diversa rispetto alle altre proposte culturali della città.

Aperta fino al 28 Gennaio – Palazzo Pitti, Firenze.

 

Mary Poppins. Il musical

L’ultima proposta è una chicca che ci fa tornare indietro nel tempo, quando da bambini si rimaneva incantati davanti alla tv a canticchiare le strofe divertenti delle canzoni di questo intramontabile classico Disney. Originariamente prodotto da Disney Theatrical Productions e Cameron Mackintosh, andrà in scena per la prima volta in Italia e in lingua italiana.
La versione teatrale di Mary Poppins è un fedele adattamento dei meravigliosi racconti di P.L. Travers e dell’amato film di Walt Disney del 1964 con Julie Andrews, che vinse ben 5 Oscar.
Decisamente merita di essere visto.

Dal 22 Febbraio – Teatro Nazionale di Milano