In questa rubrica, a cadenza mensile, vi presenteremo una giovane promessa del mondo dell’equitazione che ha scelto di vestire Accademia Italiana durante le competizioni.

Camilla Cavalleri ha 16 anni, frequenta il terzo anno del Liceo Artistico di Pavia e pratica equitazione da quando aveva 6 anni. Camilla si approccia al mondo dell’equitazione quasi per gioco, le piacevano i cavalli e stare in loro compagnia la rendeva felice.

Si avvicina al salto ostacoli nel 2013, quando monta una pony grigia, è con lei che svolge le prime gare. L’anno successivo Camilla incontra la sua attuale istruttrice con la quale intraprendere un vero e proprio percorso formativo che la vede impegnate nelle prime esperienze nelle gare nazionali.

Il 2016 è finalmente l’anno in cui Camilla monta un cavallo “serio”: Starbright, un bellissimo cavallo sauro italiano, di 14 anni. Con lui Camilla lega tantissimo, fin da subito capisce che i loro caratteri sono molto simili.

Qui comincia il periodo in salita di Camilla, che la vede sul podio di molte gare importanti come i Campionati Italiani Brevetti Emergenti, la finale del Progetto Sport alla Fiera Cavalli Verona e l’Horses Riviera Resort di Cattolica.

Accademia Italiana non può che essere fiera di vestire una giovane promessa come Camilla Cavalleri, una ragazza che sicuramente ci regalerà ancora tante emozioni e soddisfazioni!
In bocca al lupo Camilla!

 

 


Ogni mese, all’interno di questa rubrica, vi proporremo un libro diverso, un romanzo o un manuale, un volume che racconti il forte legame che si instaura tra cavallo e uomo.
Questo mese abbiamo scelto il romanzo di Sara Albanese.

Il cavallo, si sa, per sua natura non ama ciò che avviene dietro le spalle, preferisce ciò che accade davanti agli occhi e questo, in chiave metaforica, lo rende il miglior amico che si possa avere.

Quello di Sara Albanese più che un romanzo è uno scrigno di emozioni, parole semplici ma di grande impatto, che toccano delicatamente il cuore, così come la sua storia.

In questo libro-diario Sara si apre al pubblico, raccontando con grande emozione la sua storia personale, come in un viaggio, si corre da una tappa all’altra, scivolando tra le pagine.
L’amore per i cavalli e il forte legame che la lega a questo animale, da sempre così presente nella sua vita, fa di questo libro il nostro consiglio del mese.

Info del libro:

ISBN – 9781471659928

PAGINE – 77